10ACRL-AYCB7661: lettore biometrico di impronta digitale, Mifare, convertibile

Il dispositivo biometrico convertibile 10ACRL-AYCB7661 può operare sia come lettore puro (necessitando quindi di un controllore esterno), sia come controllore.

In versione stand-alone, non essendo previsto un software di gestione, la programmazione del sistema viene realizzata tramite tastiera.

Come lettore puro, si possono configurare i formati di uscita delle tessere lette e dei PIN digitati.

L’impronta digitale può essere memorizzata sia su una tessera esterna (rispettando pienamente la normativa italiana sulla Privacy) sia a bordo del lettore.

Descrizione

– Supporta la verifica dell’impronta (1:1), o l’identificazione (1:N)
– Funzionamento stand-alone/on-line
– Adatto all’installazione in interno
– Capacità fino a 107 utenti
– Tamper ottico antistrappo
– Alimentazione 5-16 VDC
– Consumo max 100mA
– Sensore capacitivo 208 x 288 punti (508 DPI), 15 frame/s
– 2 LED tricolori e buzzer di segnalazione
– Formato di uscita Wiegand o Clock & Data
– Lettore di prossimità incorporato 13,56 MHz Mifare ISO-14443A
– Compatibile con tessere MIFARE Classic EV1 1K/4K
– Temperatura di esercizio -25°C ~ 60°C
– Umidità 30% ~ 85% (senza condensa)
– Dimensioni (L x W x H) 102 x 54 x 32 mm
– Peso 156 g
– NOTA: per la programmazione del lettore è necessario il dispositivo 10ACRL-CPR26 e il software AS-B01 correlato

SCARICA LA SCHEDA TECNICA